Trainline
Deutsche BahnSNCFTrenitalia

Nessun costo o commissione aggiuntivi

I nostri biglietti costano come quelli degli operatori ferroviari.

Confronta le offerte al momento della prenotazione

Trainline opera in 36 paesi e collabora con 144 compagnie ferroviarie e degli autobus.

Usa le tue carte fedeltà

E anche le carte sconto.

Paga con sicurezza

Accettiamo PayPal, PostePay e tutte le carte di credito internazionali.

Culla del Rinascimento, Firenze è un vero museo a cielo aperto, che vanta un’incredibile offerta di monumenti, palazzi, chiese e gallerie d’arte. Non appena arrivati alla principale stazione ferroviaria della città, Santa Maria Novella, situata nel centro di Firenze, a 5 minuti a piedi dalla Basilica da cui prende il nome, l’atmosfera è quella tipica di una città tutta da scoprire. Perciò meglio iniziare da subito a farsi spazio tra gli oltre 10 milioni di turisti che ogni anno affollano il capoluogo toscano ed ammirarne le numerose attrazioni artistiche e architettoniche.

Visitare Firenze in treno

La stazione principale di Firenze è chimata Firenze Santa Maria Novella, è dotata di 19 binari, sui quali transitano più di 400 treni al giorno, ed è in grado di movimentare 59 milioni di passeggeri l'anno. La stazione di Firenze Santa Maria Novella svolge un ruolo importante per i collegamenti ferroviari ad alta velocità (operati da Trenitalia e Italo) con l'Italia centro-settentrionale: da qui si può raggiungere Bologna in appena 35 minuti, Roma in un'ora e 20, Milano in un'ora e 40, Venezia in 2 ore e 22 e Pisa in un'ora e 7. Sono possibili inoltre gli interscambi con autobus urbani ed extraurbani, tram e taxi. La sua posizione è così vantaggiosa che per visitare la città è sufficiente spostarsi a piedi per pochi minuti.

 

Il trasporto pubblico a Firenze

La stazione di Firenze Santa Maria Novella si trova in piano centro e si possono facilmente raggiungere a piedi le principali attrazioni del capoluogo fiorentino come il Ponte Vecchio, il Duomo e la galleria dell'Accademia. Per spostarsi fuori dal centro storico potete utilizzare la linea del tram (T1 Scandicci - Firenze SMN) e i numerosi autobus urbani operati dall'azienda ATAF. Il biglietto urbano per una corsa singola costa € 1,20 e potete acquistare i biglietti alla biglietteria ATAF situata all'interno della stazione, nelle edicole e presso le numerose rivendite autorizzate; in alternativa potete acquistare il biglietto direttamente sull'autobus o il tram al costo di € 2.

Segnaliamo anche la possibilità di acquistare la Firenze Card che permette l'accesso a 72 musei e comprende corse illimitate sugli autobus e il tram ATAF. La Card è valida per 72 ore e costa € 72.

Taxi da e per Firenze Santa Maria Novella 

Potete trovare taxi autorizzati nel piazzale antistante la stazione. Se dovete raggiungere la stazione e vi occorre un taxi potete chiamare i numeri 055 4242 o 055 4390 oppure mandare un sms o un messaggio Whatsapp al numero 334 6622550. La tariffa fissa dalla stazione all'aeroporto Amerigo Vespucci è di € 22 nei giorni feriali; € 25,30 dalle 22:00 alle 06:00 e € 24 nei giorni festivi. 

 

Collegamento con l'aeroporto Amerigo Vespucci

La società BusItalia opera un servizio di autobus chiamato Volainbus che collega la stazione con l'aeroporto Amerigo Vespucci in 20 minuti con partenze ogni 30 minuti. Gli autobus partono da Via Santa Caterina da Siena, appena fuori dalla stazione sulla destra. Il biglietto di corsa semplice costa € 6, mentre il biglietto di andata e ritorno costa € 10; i biglietti sono acquistabili in stazione e presso le rivendite autorizzate. Potete trovare maggiori informazioni riguardo questo servizio qui

 

Cosa vedere a Firenze

Solo 10 minuti di cammino separano la stazione dei treni di Firenze Santa Maria Novella dalla famosa Piazza del Duomo, dove fanno la loro comparsa capolavori come la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, ovvero il Duomo di Firenze, caratterizzata dai colori bianco e verde del marmo di cui è costituita. A dominare la cattedrale, e Firenze tutta, si erge la rossa Cupola del Brunelleschi, presentando inoltre accanto a sé il Campanile di Giotto, la torre campanaria del Duomo, ed il Battistero di San Giovanni, dalla sua caratteristica forma ottagonale.

Da qui, proseguendo per un paio di isolati verso sud, si accede a Piazza della Signoria, centro della vita sociale di Firenze, di cui l’elemento centrale è Palazzo Vecchio, sede del comune della città, famoso per la sua caratteristica torre merlata, la Torre di Arnolfo. Raggiungere la Galleria degli Uffizi è a questo punto davvero facile: solo pochi passi, ed una lunga coda di visitatori, e si potrà godere della più grande collezione di arte italiana al mondo, ammirando capolavori di maestri come Caravaggio, Leonardo da Vinci e Raffaello.

Spostandosi invece verso est, si giunge alla Basilica di Santa Croce, esempio di architettura gotica italiana che conserva le spoglie di importanti personaggi della storia italiana, tra i quali Michelangelo, Galileo Galilei e Ugo Foscolo. Infine, dalla parte opposta del fiume Arno, a pochi passi dagli Uffizi, si giunge al Ponte Vecchio, il luogo ideale per ammirare uno splendido tramonto sulla città, tra caratteristiche botteghe artigiane.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.