Trainline
TrenitaliaItaloThello

Nessun costo o commissione aggiuntivi

I nostri biglietti costano come quelli degli operatori ferroviari.

Confronta le offerte al momento della prenotazione

Trainline opera in 36 paesi e collabora con 144 compagnie ferroviarie e degli autobus.

Usa le tue carte fedeltà

E anche le carte sconto.

Paga con sicurezza

Accettiamo PayPal, PostePay e tutte le carte di credito internazionali.

Torino ha un fascino davvero regale. Capitale del Regno d’Italia dapprima, protagonista della nascita dell’industria italiana poi, il capoluogo della regione Piemonte è oggi un importante centro artistico e culturale, nonché un fondamentale nodo ferroviario a livello regionale, nazionale ed internazionale, presentando quattro maggiori stazioni, di cui la principale è Torino Porta Nuova.

Visitare Torino in treno

La stazione di Torino Porta Nuova è il maggiore snodo ferroviario del capoluogo piemontese: da qui si possono raggiungere tutte le principali località italiane. Sui suoi 20 binari transitano ogni giorno più di 450 treni regionali e ad alta velocità operati da Trenitalia e Italo, che movimentano ogni anno 70 milioni di passeggeri. Alcune delle linee più trafficate in partenza dalla stazione di Torino Porta Nuova sono quelle che conducono a Genova, distante un'ora e 30 minuti, a Bologna in 2 ore e 10 minuti e Milano, raggiungibile in un'ora grazie all'alta velocità dei treni Frecciarossa. 

La stazione è importante anche per la viabilità urbana, grazie agli interscambi con la metropolitana, i tram, gli autobus e i taxi, ed è un punto di riferimento per i servizi: oltre alle biglietterie, al suo interno i viaggiatori possono trovare bar, ristoranti e negozi. Il centro città dista appena 10 minuti a piedi, quindi pure chi si trova a Torino per poco tempo ha la possibilità di fare un giro prima di prendere il suo prossimo treno.

La stazione di Torino Porta Susa è la seconda per importanza nel capoluogo piemontese. Inaugurata nel 2012, sui suoi 6 binari transitano giornalmente treni regionali, treni ad Alta Velocità nazionali e internazionali (operati da Trenitalia e SNCF), e convogli del servizio metropolitano. Risulta chiaro, quindi, come la stazione di Torino Porta Susa costituisca uno snodo di primaria importanza. Da qui si può arrivare a Milano in appena 50 minuti e a Genova in circa un'ora e 40, e non mancano neppure le soluzioni di viaggio ad Alta Velocità verso la Francia. L'edificio, servito da negozi, stazioni di polizia e primo soccorso, è un concentrato di tecnologie avveniristiche. La sua struttura in acciaio e vetro dona agli ambienti particolari giochi di luce e sfrutta cellule fotovoltaiche per soddisfare la gran parte del proprio fabbisogno di energia elettrica. A piedi o con i mezzi pubblici, da qui bastano 10 minuti per raggiungere alcune amatissime attrazioni di Torino.

 

Il trasporto pubblico a Torino

Informazioni generali

Il trasporto pubblico nella città di Torino è molto efficiente e presenta una linea di metropolitana automatica (senza conducente), 8 linee tranviarie e oltre 80 linee automobilistiche. Il biglietto ordinario urbano costa € 1,50 ed è valido per 90 minuti dalla convalida (ma per un solo viaggio in metropolitana), vi è anche un biglietto chiamato "shopping" al costo di € 3,00 e valido per 4 ore dalla convalida tutti i giorni nella fascia oraria 09:00 alle 20:00. Tutti i servizi del trasporto pubblico sono gestiti dal Gruppo Torinese Trasporti (GTT). 

Trasporto pubblico e taxi da Torino Porta Nuova

Metropolitana: fermata Porta Nuova sulla linea Fermi - Lingotto. E’ possibile raggiungere direttamente con la metropolitana la stazione ferroviaria di Torino Porta susa e di Torino Lingotto. 

Tram: fermata Porta Nuova, sono presenti le fermate dei seguenti trami: tram 4 Falchera - Strada Drosso; tram 7 circolare Piazza Castello, tram 9 Piazza Stampalia - Expo Torino.

Autobus: dal piazzale degli autobus collocato sul lato sinistro della stazione (se avete la stazione alle vostre spalle) partono numerosi autobus diretti all’aeroporto e ad altre destinazioni in città. Per visitare La Mole Antonelliana prendere l’autobus 61 (fino via Po) o il 68 (fino via Rossini).

Taxi: i taxi si trovano presso l’uscita a sinistra (se avete la stazione alle vostre spalle), in prossimità della stazione degli autobus. Troverete taxi disponibili a qualsiasi ora del giorno e della notte.

 

Collegamenti con l'aeroporto di Torino Caselle

È possibile raggiungere l’aeroporto di Torino-Caselle in 45/50 minuti utilizzando il bus navetta Caselle Express, operato dalla compagnia SADEM. Le corse partono ogni 15 minuti nei giorni feriali e ogni 30 minuti nei giorni festivi e fermano anche a Torino Porta Susa. Un biglietto di corsa semplice costa 6,50 € se acquistato presso i rivenditori autorizzati nella stazione o 7,50 € se acquistato direttamente a bordo. In alternativa potete prendere un taxi, il tempo di percorrenza dalla stazione di Porta Nuova è di circa 30 minuti e il costo è di approssimativamente 30 €.

Per maggiori informazioni su come arrivare all'aeroporto di Torino Caselle e i servizi presenti in aeroporto potete consultare questa pagina

 

Cosa vedere a Torino

Architettura, cultura e gastronomia sono gli elementi che meglio descrivono l’anima di Torino. Non a caso, eventi di fama internazionale come il Salone del Libro ed il Salone del Gusto l’hanno scelta come loro ambientazione ufficiale.

Le principali attrazioni si trovano a poca distanza l’una dall’altra, pertanto il metodo migliore per scoprire ed esplorare Torino è procurarsi un buon paio di scarpe e passeggiare tra portici e grandi piazze. L’itinerario ideale prevede certamente una visita al simbolo della città, la Mole Antonelliana, maestoso edificio dalla vista mozzafiato dall'alto dei suoi 167 metri, oggi sede del Museo Nazionale del Cinema, istituzione culturale che conserva manifesti, pellicole ed attrezzature cinematografiche originali. Per raggiungerla, bastano 20 minuti di cammino dalla stazione di Torino Porta Nuova.

Un passaggio in Piazza Castello è quindi d’obbligo, centro di Torino e della vita sociale torinese, a poca distanza dalla Mole Antonelliana, caratterizzata dalla presenza di importanti edifici come il Palazzo Reale, la più importante dimora della dinastia sabauda, il Teatro Regio e Palazzo Madama, oggi sede del Museo Civico d'Arte Antica.

Famosa per la Cappella della Sacra Sindone, la Cattedrale di San Giovanni Battista, ovvero il Duomo di Torino, si situa a pochi passi da Piazza Castello e rappresenta il luogo di culto più importante della città. Da qui, un tuffo nel mondo dell’arte è possibile grazie al Museo Egizio, mentre per un momento di meritato relax bisogna procedere in direzione sud, verso il Parco del Valentino, l’area verde più famosa della città, nel cui cuore sorge il Castello del Valentino, oggi sede della Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino.

I tuoi viaggi iniziano bene con Trainline

Aiutiamo i nostri clienti in tutta Europa a realizzare oltre 125.000 viaggi al giorno.