Viaggiare in treno in Russia

Viaggiare in treno in Russia è il modo più comodo, economico e soprattutto più interessante per esplorare il paese più grande del mondo. Il treno è anche il mezzo di trasporto più sicuro in Russia, spesso infatti i voli interni sono effettuati con aerei datati e in ritardo.

Questa pagina ti aiuterà a capire il sistema ferroviario russo, come consultare gli orari dei treni, come scegliere il treno giusto e la sistemazione a bordo e come acquistare i tuoi biglietti del treno in modo sicuro online da una fonte attendibile.

Troverai anche informazioni su come viaggiare in treno da Mosca a San Pietroburgo, su come visitare il celebre Anello d'Oro in treno e sul viaggio in treno più leggendario di sempre: la Transiberiana.

Il sistema ferroviario russo

I treni in Russia sono operati dalle Ferrovie Russe chiamate “Rossijskie železnye Dorogi” o RŽD, letteralmente “binari ferrati della Russia”. Sulla maggior parte dei treni il personale di bordo parla russo e inglese. Esistono quattro principali categorie di treni delle Ferrovie Russe:

  • Treni ad alta velocità Sapsan: i treni ad alta velocità Sapsan sono gli equivalenti dei treni Frecciarossa e Italo e collegano le città di Mosca, San Pietroburgo e Nizhny-Novgorod viaggiando a 250 km all’ora. La tratta Mosca – San Pietroburgo è percorribile in soli 3 ore e 55 minuti. I treni sono dotati di prima classe con sedili in pelle e seconda classe con sedili in tessuto; ogni sedile è dotato di luce da lettura e tavolino ripiegabile. Ogni treno Sapsan è dotato di una carrozza ristorante con piatti caldi, bibite e snacks. A bordo è disponibile il WiFi gratutito che dà anche accesso ad un portale di intrattenimento con film, musica e magazine online.

 

  • Treni di lusso notturni Firmeny: sono treni di alta qualità, spesso con un nome come “Freccia Rossa” o “Grand Express” e sono indicati in stazione con numeri bassi come “1” o “8”. Le carrozze sono moderne ma ricordano lo stile degli Zar, sono di solito dotate di aria condizionata e di servizio di ristorazione a bordo. Sono disponibili cabine di prima classe con due letti per scompartimento, cabine VIP private con doccia e cabine di seconda classe con 4 letti per scompartimento. Questi treni vengono impiegati sulla rotta Transiberiana da Mosca a Vladivistok e da Mosca a Pechino.

 

  • Treni espressi notturni Skory: treni regionali espressi notturni che normalmente sono indicati da due numeri come “12” o “30”. Sono dotati di prima classe con due posti letto per scompartimento e di seconda classe con 4 posti letto per scompartimento. Sono più economici dei treni di lusso Firmeny.

 

  • Treni regolati notturni Passazhirsky: si tratta di treni notte ordinari, spesso relativamente lenti e di solito con carrozze più vecchie. Di solito sono indicati con numeri a 3 cifre, ad esempio "804". Sono dotati di 3 classi di servizio: SV è la prima classe con due letti in uno scompartimento, Kupe è la seconda classe con 4 letti in uno scompartimento, Platkart è la terza classe con 6 letti in uno scompartimento aperto. Sono i treni notturni più economici in assoluto.

 

  • Treni regionali ordinari: economici e spesso lenti, sono dotati di prima e di seconda classe.

 

Treni dagli aeroporti di Mosca e San Pietroburgo al centro città

Il centro di Mosca è ben collegato ai tre aeroporti della capitale tramite il servizio di treni veloci Aeroexpress. Treni regolari collegano l'aeroporto di Domodedovo, l'aeroporto Sheremetyevo e l'aeroporto di Vnukovo con la stazione centrale di Mosca (Stazione Leningradsky). Inoltre le 14 linee della metropolitana di Mosca collegano tra loro tutte le 5 stazioni ferroviarie della città.

L'aeroporto Pulkovo di San Pietroburgo si trova a circa 25 km dal centro della città e non ci sono treni che partono dall'aeroporto. Per raggiungere il centro città dovete prendere l'autobus 39 o 39Ex che in 20 minuti vi porterà alla stazione Moskovskaya della metropolitana da cui poi potrete proseguire per il centro città. Gli autobus partono dalle 5:25 del mattino alle 00:20 di notte e il biglietto costa 30 rubli (gli euro non vengono accettati).

Come acquistare i biglietti per i treni in Russia

Trainline è partner di All Russian Train, il rivenditore ufficiale di biglietti per le ferrovie russe al di fuori della Russia. Cliccando su questo link Acquista biglietti per i treni russi verrai rimandato alla pagina di ricerca del viaggio di All Russian Train. La pagina è in inglese ma è molto intuitiva: ti basterà infatti inserire la città di partenza e di arrivo, le date di viaggio e scegliere di visualizzare il prezzo in euro. Una volta cliccato su “search” vedrai i treni, gli orari, i prezzi e i servizi disponibili per la tua ricerca. L’opzione “Firm” indica i treni di lusso notturno Firmeny. Una volta selezionato il treno seleziona “continue”, si aprirà una nuova pagina dove devi specificare il numero di passeggeri.

Cliccando di nuovo su “continue” visualizzerai la pagina di pagamento. Prima del pagamento via carta di credito o bancomat ti verrà chiesto di scegliere tra le seguenti opzioni di biglietto:

  • E-ticket (biglietto elettronico): selezionando questa opzione riceverai una email da stampare e sarà necessario scambiare il biglietto stampato presso la stazione ferroviaria per l'effettivo biglietto cartaceo.
  • E-Registration: scegliendo questa opzione significa che il tuo biglietto è prenotato e la prenotazione confermata elettronicamente, quindi non è necessario un biglietto cartaceo fisico. Si può semplicemente salire sul treno e viaggiare mostrando il passaporto o altro documento di identità utilizzato al momento della prenotazione.
  • Biglietto cartaceo: la prenotazione è confermata e viene emesso un biglietto fisico. Dovrai successivamente confermare il metodo di consegna o di ritiro del biglietto, ad esempio il biglietto può essere spedito verso qualunque indirizzo in Italia tramite corriere DHL pagando un sovrapprezzo.

 

Acquista ora i tuoi biglietti dei treni in Russia

 

Mosca – San Pietroburgo in treno

L’itinerario in treno tra Mosca e San Pietroburgo è il più popolare in Russia, quasi l’80% del traffico tra le due città viene effettuato in treno e solo il 20% in aereo. È possibile viaggiare tra Mosca e San Pietroburgo con:

  • Treni ad alta veloctità Sapsan in 3 ore e 50 minuti
  • Treni notturni di lusso dotati di cuccette e cabine letto (da 2 e 4 posti) in circa 8 ore e mezza. Il treno notturno di lusso più famoso si chiama Krasnya Strela o “Freccia Rossa”; il treno numero 1 viaggia da San Pietroburgo a Mosca e il treno numero 2 da Mosca a San Pietroburgo. Questo è stato il primo treno della Russia in epoca sovietica e parte ogni giorno da entrambe le città alle 23:55 raggiungendo la destinazione alle 08:25 circa.
  • Treni notturni ordinari dotati di cuccette e cabine letto (da 2, 4 o 6 posti) in circa 8 ore e mezza.
  • Treni giornalieri ordinari in circa 8 ore e mezza.

Le stazioni ferroviarie a Mosca

Stazione Leningradsky (treni verso nord) da e per San Pietroburgo, Novgorod, Tallin e Helsinki.

Stazione Kazansky (treni verso sud) da e per Kazan, Rostov sul Don, Samara, Ufa e Krasnoyarsk.

Stazione Yaroslavsky (treni verso ovest inclusi i treni della Transiberiana) da e per Ekaterinburg, Irkutsk, Novosibirsk, Vladivostock.

Stazione Kursky: treni da e per Vladimir, Krasnodar, Rostov sul Don.

Inoltre dalla stazione Rizhsky partono i treni per Riga e dalla stazione Kievsky i treni per Kiev.

Le stazioni a San Pietroburgo

Stazione Moskovsky (treni verso sud) da e per Mosca, Novgorod.

Stazione Vitebsky (treni verso est) da e per Minsk, Kiev, Riga, Vilnius, Varsavia.

Stazione Finlyandsky: treni per Helsinky.

Stazione Ladozhsky: treni regionali per Mosca, Murmansk, Ekaterinburg, Arcangelsk.

Informazioni utili sui treni notte in Russia

Come già accennato sopra nella sezione “Il sistema ferroviario in Russia” ci sono 3 tipi di treni notte: i treni di lusso Firmeny, i treni espressi Skory e i treni ordinari Passazhirsky.

Qualunque sia il treno o la classe di viaggio da te scelta, prima di salire sul tuo vagone il controllore (chiamato “provodnik” se uomo o “provodnitsa” se donna) controllerà il tuo biglietto e il tuo passaporto. Poco dopo la partenza, il controllore ripasserà chiedendoti di nuovo il biglietto e se vuoi del tè (in russo “chai”) o del caffè (in russo “kofie”). Il controllore potrebbe inoltre chiederti di pagare una piccola tassa per il servizio di lenzuola e cuscino (di solito è meno di 1 euro).

Dopo aver concluso il giro della carrozza, il controllore ripasserà per darti una busta sigillata contenente due lenzuola bianche, una federa e un asciugamano piccolo. Le coperte e i cuscini sono già disposti nel compartimento. Il letto devi farlo tu, ma se hai bisogno di assistenza puoi chiamare il controllore.

Sui treni notte all’inizio o alla fine di ogni carrozza è disponibile una piccola area ristoro con un bollitore (chiamato “samovar”) dove puoi farti un tè o un caffè solubile ma devi avere una tua tazza. Tutti i treni notte hanno una carrozza ristorante dove puoi acquistare piatti caldi e freddi, bevande e snacks a prezzi contenuti.

Se viaggi in un compartimento da 2 o 4 persone, di notte puoi chiudere a chiave il compartimento. Quasi tutti i letti inferiori dispongono di un compartimento di metallo dove puoi depositare i tuoi oggetti di valore che può essere aperto solamente sollevando il materasso.

Se devi scendere prima della destinazione finale, ricordati di comunciarlo al controllore, così che ti verrà a svegliare circa 20 minuti prima della tua fermata.

Se sei una donna che viaggia da sola e non ti senti a tuo agio a dormire in un compartimento con altri uomini, puoi chiedere al controllore di essere spostata, ma in generale i treni in Russia sono molto sicuri.

Visitare l'anello d'oro in treno

Con "anello d'oro" si intende un itinerario turistico che collega Mosca ad un gruppo di città storiche a nord-ovest della capitale che si caratterizzano per la ricca storia culturale, politica e religiosa; alcune delle principali città dell'anello d'oro sono Sergiev Posad, Suzdal, Vladimir, Rostov e Jaroslavl. Il nome "anello d'oro" deriva dalle numerose cupole dorate che si trovano in queste città. Il treno è il modo migliore di percorrere questo itinerario perchè i treni tra le città dell'anello d'oro sono economici e frequenti. 

La maggior parte dei turisti parte dalla stazione Yaroslavsky di Mosca e raggiunge come prima tappa Sergiev Posad in circa un'ora di treno. A Sergiev Posad puoi visitare il Monastero della Trinità di San Sergio, il più importante monastero e centro spirituale della chiesa russa ortodossa. Da Sergiev Posad puoi proseguire in treno per circa un'ora e mezza verso nord visitando Rostov, celebre per il Cremlino sulle sponde del lago Nero  (con Cremlino si intende il complesso di edifici medioevali presente nel cuore delle principali città russe) e poi l'incantevole città di Jaroslavl sul fiume Volga famosa per la Cappella di Kazan' dedicata alla Madonna di Kazan', patrona dell'esercito russo. 

Da Jaroslavl in un'ora di treno puoi raggiungere Kostroma, dove puoi visitare la Cattedrale della Trinità e il Monastero annesso. A due ore di treno verso sud c'è la città di Suzdal, uno dei principali centri del turismo religioso del paese, famoso per il convento dell'Intercessione. A meno di mezz'ora di treno puoi poi raggiungere l'ultima tappa dell'itinerario dell'anello d'oro, la città di Vladimir, dove puoi visitare la celebre Porta d'Oro, una porta cittadina di epoca mediovale, e le spettacolari cattedrali di San Demetro e dell'Assunzione. Da Vladimir puoi ritornare a Mosca in circa 3 ore di treno, l'arrivo nella capitale sarà presso la stazione Kursky.

 

La Transiberiana

La Transiberiana è la ferrovia che dal 1900 collega Mosca alle regioni centrali della Siberia, all’estremo oriente russo e alla Cina. La tratta principale è la Mosca – Vladivistock, ma sono tre le rotte della Transiberiana:

Da Mosca a Vladivostok: ogni secondo giorno, il Rossiya (in russo “la Russia”, il treno numero 2 verso est, il treno numero 1 verso ovest) parte da Mosca per il suo viaggio di 7 giorni e 6 notti con destinazione Vladivostok, effettuando 157 fermate. Si tratta della ferrovia più lunga del mondo con 9.259 km, di cui il 20% in Europa e l’80% in Asia. Sono disponibili cabine di prima classe con due letti per scompartimento chiamati spanly wagon o sv, cabine VIP private con doccia e cabine di seconda classe con 4 letti per scompartimento chiamati Kupé. Ogni treno della Transiberiana dispone di un vagone ristorante. Indicativamente, in estate, i biglietti di sola andata da Mosca a Vladivistok in cabine di seconda classe costano sui 500 euro, mentre negli scompartimenti da 2 letti sugli 800 euro. Una volta raggiunta Vladivistock, è disponibile un traghetto per la Corea del Sud e il Giappone.

Da Mosca a Pechino passando per la Mongolia: questa è probabilmente la via Transiberiana più interessante da percorrere. Il treno trans-mongolo (treno 4 in direzione est, treno 3 in direzione ovest) parte da Mosca per Pechino ogni martedì sera, mentre da Pechino a Mosca il mercoledì mattina. Il viaggio è di 7.621 km e impiega 7 giorni e 6 notti. Questo treno attraversa la Siberia, la Mongolia, il deserto del Gobi e la Cina settentrionale. Il collegamento è effettuato in collaborazione con le ferrovie cinesi e sono disponibili cabine di prima classe con due letti per scompartimento e cabine di seconda classe con 4 letti per scompartimento. Indicativamente i prezzi dei biglietti di sola andata sono sui 600 euro in seconda classe e sugli 850 euro in prima classe.

Da Mosca a Pechino attraverso la Manciuria: il treno settimanale Trans-Manciuria (treno 20 verso est, treno 19 verso ovest) parte da Mosca per Pechino e da Pechino per Mosca il sabato notte e attraversa la Manciuria, impiegando poco più di 6 giorni e 5 notti per percorrere 8.986 km. Sono disponibili cabine di prima classe con due letti per scompartimento e cabine di seconda classe con 4 letti per scompartimento. Indicativamente i prezzi dei biglietti di sola andata in seconda classe sono, come per il treno da Mosca a Pechino, sui 600 euro in seconda classe e sugli 850 euro in prima classe.

Domande frequenti

Quanto in anticipo posso acquistare i biglietti?

I biglietti possono essere acquistati fino a 60 giorni prima della data di partenza.

Come funziona il controllo del biglietto?

Il controllore chiamato provodnik (se uomo) o provodnitsa (se donna) passerà a bordo del treno dopo la partenza per controllare il tuo biglietto. Ti ricordiamo che è necessario sempre mostrare il passaporto al momento del controllo.

Quante valigie posso portare a bordo?

Non c’è un limite di quanti bagagli puoi portare con te a bordo ma non raccomandiamo di lasciare i tuoi bagagli incustoditi nelle aree bagagli poste all’inizio della carrozza.

C’è il WiFi a bordo?

Il WiFi è presente solo su tutti i treni ad alta velocità Sapsan.

Ci sono prese elettriche a bordo?

Le prese elettriche sono presenti solo a bordo dei treni ad alta velocità Sapsan e sui treni notte.

È possibile acquistare cibo a bordo dei treni russi?

Solo i treni ad alta velocità Sapsan e i treni notte hanno un servizio restorante a bordo che comprende un menù russo ed europeo, bevande alcoliche e analcoliche, sigarette e snacks. Ricordiamo che tutti i treni russi sono per non fumatori.

Quali documenti di viaggio sono necessari?

Per visitare la Russia è necessario il passaporto e un visto turistico che viene rilasciato dall’ufficio consolare russo o tramite agenzie autorizzate. Il periodo massimo di permanenza in Russia con un visto turistico è di 30 giorni e sono permessi al massimo due ingressi nel paese durante il periodo di validità del visto. Il costo del visto è di 65 euro e viene solitamente rilasciato il 4-10 giorni lavorativi.

Acquista ora i tuoi biglietti dei treni in Russia