Livorno

Località toscana di mare con un’importante tradizione navale, Livorno è anche conosciuta per il suo patrimonio storico e culturale. I treni per Livorno arrivano nelle tre stazioni (Centrale, Antignano e Quercianella) da diverse città tra cui Firenze, in poco più di un’ora, e Roma, in meno di tre ore di viaggio. Come tutte le località marittime, Livorno offre il suo meglio nella stagione estiva, quando i locali sul lungomare si popolano e la città viene animata da eventi e festival musicali; anche nel resto dell’anno, tuttavia, non mancano ragioni di attrattiva: la vista del Monumento dei Quattro Mori e un tour in barca lungo i canali sono garanzia di grande fascino.

Visitare Livorno

L’arrivo in treno a Livorno coincide con l’inizio di un itinerario ricco di destinazioni. Il consiglio è di iniziare dall’Accademia Navale, fondata alla fine del XIX secolo, uno dei simboli della città. Tappa immancabile è la Fortezza Vecchia, costruita nel 1500 e circondata da mura e fossati; a breve distanza si trova la Fortezza Nuova, un tempo collegata a quella vecchia, edificata in pietra e mattoni. Tra gli edifici religiosi si segnalano la Chiesa di San Ferdinando, che merita una visita per le sue decorazioni di epoca barocca, e la Cattedrale, che conserva notevoli dipinti. Particolarmente interessante è la visita del quartiere Venezia che, proprio come la città veneta, è caratterizzato da ponti e canali. Da non perdere il Monumento dei Quattro Mori, l’opera scultorea che rappresenta la città.


Se passeggiando viene appetito, si consiglia di fare una sosta al mercato delle vettovaglie (o mercato centrale), spazio coperto al cui interno è possibile gustare street food di ottima qualità. Quanto all’ottima cucina locale, poi, osterie e ristoranti propongono specialità come la zuppa con cozze e il riso al nero di seppia, la triglia o il baccalà alla livornese e il cacciucco; tra i dolci, spiccano la torta di ceci e le roschette, piccole ciambelle. Si può accompagnare il tutto con alcuni degli eccellenti vini della zona, come l’Elba, il Val di Cornia e il Bolgheri. Livorno vanta anche una lunga tradizione nell’artigianato, specialmente nella lavorazione del corallo, del ferro e del legno. In fatto di eventi, invece, sono numerosi quelli legati al mare, come il Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno, gara con barche a vela, il Palio Marinaro e la Coppa Risi’atori.