Reggio Calabria

Punta dello Stivale, la città di Reggio Calabria si affaccia sullo Stretto di Messina ed è servita da due linee ferroviarie: la Tirrenica Meridionale e la Ionica. Con i treni per Reggio Calabria è possibile giungere a destinazione da Cosenza (in due ore e mezza), da Napoli (che dista cinque ore), da Messina con servizio di traghettamento treno (il viaggio dura un’ora e mezza). La stazione centrale rappresenta il più importante scalo della regione e i treni per Reggio Calabria consentono di raggiungere facilmente anche le stazioni minori di Catona, Gallico, Archi, Santa Caterina, Lido, Omeca, San Gregorio, Pellaro, Bocale e Stazione Marittima al porto.

Visitare Reggio Calabria

Ricca di storia e di testimonianze greco-romane, Reggio Calabria possiede un patrimonio storico culturale notevole. Dalla stazione centrale di Reggio Calabria, in soli dieci minuti a piedi è possibile ammirare la sontuosa Cattedrale di Maria Santissima Assunta in Cielo e l'annesso Museo Diocesano. Proseguendo si arriva alla splendida fortezza del Castello Aragonese (con le torri cilindriche merlate), oggi sede di importanti eventi culturali. Da qui in soli dieci minuti si giunge al Teatro Francesco Cilea, che ospita la Pinacoteca Civica. Fulcro della vita cittadina è Piazza Vittorio Emanuele, sede dell'agorà in epoca greca. Da non perdere il Museo Nazionale della Magna Grecia, con i famosi Bronzi di Riace, e la meravigliosa Arena dello Stretto, teatro a cielo aperto che offre una vista panoramica unica.


La visita culturale sarà alternata da piacevoli soste nei negozi e nei locali di Corso Garibaldi, la via delle grandi firme. Nel centro storico sarà possibile assaggiare le specialità della cucina calabrese come: i maccaruni (conditi con il ragù di capra), le frittole, (le cotenne di maiale bollite) e il pesce spada alla riggitana. Prodotti tipici locali sono il salame piccante calabrese ('Nduja), la soppressata calabrese e il capocollo di Calabria Dop. Dal centro storico, si raggiunge il lungomare Falcomatà, tra i più suggestivi d'Italia per le numerose architetture in stile liberty e la vista panoramica che offe. Gli appassionati di astronomia potranno recarsi al Planetario di Pitagora, sede di interessanti incontri sulla scienza.