Siena

Posta esattamente al centro della regione Toscana, Siena è famosa per essere la città che ospita il famoso palio. Una visita qui è come un viaggio indietro nel tempo, tra strette vie, cinta medioevali, torri, antichi palazzi ed eleganti piazze. Ed è proprio questo suo fascino incantato che ogni anno attira numerosi turisti, italiani e stranieri, che riescono a raggiungere facilmente la città in treno, grazie ad una intensa rete di convogli nazionali e regionali.

Visitare Siena

Come molte altre città italiane, anche Siena presenta un centro storico chiuso al traffico, pertanto raggiungibile solo a piedi. Ed è proprio in esso che si trovano le principali attrazioni della città. Tra i luoghi di maggior interesse vi è Piazza del Campo, a circa 20 minuti a piedi dalla stazione dei treni di Siena. La celebre piazza, caratterizzata da una particolare forma a conchiglia, è il luogo dove per due volte l’anno (il 2 luglio ed il 16 agosto) si svolge il famoso Palio di Siena. Cuore della città, in Piazza del Campo fanno la loro comparsa il Palazzo Pubblico (o Comunale), sede del Museo Civico, caratterizzato dalla sua imponente facciata di colore rosso, e la Torre del Mangia, alta 88 metri e dotata di un grande orologio nella parte inferiore, e dalla cui terrazza si può godere di un panorama davvero mozzafiato sulla città toscana.

Proseguendo su via Fusari, è possibile arrivare ad un’altra tappa obbligata, il Duomo di Siena, che continua ad affascinare con la sua struttura in marmo bianco e nero, le sue colonne, i suoi preziosi mosaici ed i suoi splendidi affreschi. Infine, esattamente alle spalle del Duomo, si erge il Battistero di Siena, altro importante punto di riferimento in ambito religioso della città, che custodisce un'opera di grande rilievo artistico quale la Fonte Battesimale, in bronzo e marmo.