Trento

Piccola e graziosa, la città di Trento conserva un particolare rapporto con il paesaggio naturale circostante, quasi nascondendosi tra le sue amate montagne. Con la stazione ferroviaria principale situata molto vicino al centro storico, Trento è una città perfetta da raggiungere ed esplorare con il treno. Un’ottima occasione per visitarla è sicuramente il mercatino di Natale, presente puntualmente ogni anno tra la fine di novembre e gli inizi di gennaio.

Visitare Trento

È possibile raggiungere il cuore della città, Piazza Duomo, con una piacevole passeggiata di 5 minuti dalla stazione di Trento. Al centro della piazza fanno la loro comparsa la Fontana di Nettuno, in cui spicca la statua in bronzo del dio del mare, nonché la Cattedrale di San Vigilio, ovvero il Duomo di Trento, splendido esempio di architettura gotico-romanica, costruita tra il XIII ed il XIV secolo, e caratterizzata da un grande rosone al centro della facciata, denominato "ruota della fortuna" per la presenza sulla cornice di una figura rappresentante la sorte. Si affacciano su Piazza del Duomo anche l’imponente Palazzo Pretorio, di stampo nettamente medievale, e giusto accanto la famosa Torre Civica, che scandisce il tempo con il suo grande orologio e che regala dall'alto un meraviglioso panorama sulle montagne circostanti.

Nessuna visita di Trento tuttavia può dirsi completa senza una sosta all’antico Castello del Buonconsiglio, punto di riferimento della cultura trentina, posto su una piccola altura, a 10 minuti di cammino da Piazza del Duomo, nonché al MART, per una vera immersione nell'arte contemporanea, tra opere di Balla, Carrà e De Chirico.